Quale futuro per XJR.IT

Messaggi Importanti dagli Amministratori
Avatar utente
Vento&Adrenalina
Site Admin
Messaggi: 13002
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:00 am
Località: Roma
Contatta:

Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Vento&Adrenalina »

Immagine

Ciao a tutti
Ho pensato a lungo a questo post. Penso sia arrivato il momento di mettersi intorno al tavolino (virtuale) e decidere, con la più ampia partecipazione possibile, quale deve essere il futuro di questo forum e del sito XJR.IT.

Il forum è di fatto fermo. Non ci sono più da mesi, forse anni, argomenti nuovi degni di essere conservati nelle pagine di un forum che dovrebbe parlare della nostra amata XJR, degli aspetti che ruotano attorno a chi la possiede, la accudisce, e più in generale delle persone che insieme condividono questa passione. I motivi sono molti e sono legati fondamentalmente al tempo che passa, ai possessori di XJR che sono diminuiti drasticamente e al mancato ricambio generazionale che questo ha comportato. Non importa, quel che importa è secondo me che il forum deve essere gestito, mantenuto, e tenuto in vita da chi ne ha l'interesse, la passione, e l'energia umana che ne consegue. Non credo che in questo momento si possa andare avanti in questo modo.

Conservo e conserverò per sempre ogni singola goccia di passione profusa in questo progetto. So quanti di noi si sono spesi per questa comunità. So quante notti abbiamo passato a mettere insieme tutto questo e a tenerlo in vita con l'aiuto di tutti. Ora è venuto il momento di passare il testimone o di decidere cosa fare con il grande patrimonio di informazioni utili contenute in questo forum. Sarebbe un peccato perdere tutti questi contenuti chiudendo il forum, anche perchè queste informazioni sono e saranno sempre utili a chi possiede la XJR. Ma è necessario trovare una soluzione che renda accessibili questi contenuti a chi in futuro ne avrà bisogno e a chi vorrà portare avanti anche la nuova generazione di XJRisti, se mai ce ne sarà una interessata ad farlo. I contenuti non dedicati prettamente alla XJR rimarranno comunque nei nostri cuori e li è importante che siano.

Abbiamo un po' di tempo per decidere cosa fare di questa nostra creatura, iniziamo a discuterne in maniera costruttiva pensando al futuro.
Nella discussione sono benvenuti tutti quelli che leggono, a prescindere da quando si sono iscritti al forum.
ciao
G
Immagine

MOTOCHIANINA 2019: https://youtu.be/EtPwo0zb5eI

Avatar utente
ilpolsodied
Messaggi: 7260
Iscritto il: mer ott 15, 2008 7:34 pm
Località: treviso

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da ilpolsodied »

per mantenere le info e le guide per i possessori di xjr, l'importante sarebbe non chiudere il sito.
in soldoni, cosa costa annualmente xjr.it?
luca

Sono sempre a disposizione per gli AMICI di XJR.IT

"Siempre te ricordare. Perdona por haber discutigo contigo"

"Se non hai paura di perdere, non meriti di vincere!"

Avatar utente
ghostdog
Mega Moderatore
Messaggi: 10204
Iscritto il: lun lug 12, 2004 11:34 am
Località: Castelli Romani ma provengo da Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da ghostdog »

il forum per ora è ancora il minimo comune denominatore di tutti, già solo per questo meriterebbe di rimanere "acceso".
le altre piattaforme, che sicuramente vanno più di moda, ne hanno preso il posto quantomeno nella parte più divertente e divertita, che poi è il motivo per cui probabilmente si sta facendo questa discussione -direi l'ennesima.
mettiamoci una buonissima dose di pigrizia innata nell'essere umano e l'età che avanza, tutti fattori che concorrono ad arrivare dove siamo arrivati, nel bene come nel male ovviamente.
se ho ben capito il problema è i costi di gestione(sennò non ho capito qual'è il problema evidentemente), ragioniamoci e cerchiamo di capire come fare, se vogliamo fare qualcosa.
ridurre tutto alla sola necessità di conservare le guide tecniche non ha molto senso per me(ci sono soluzioni tecnologiche alternative intendo)
Immagine Immagine

Immagine




#IOSTOCONCIUCO

:syda: :syda: :syda: :syda: :syda:

Avatar utente
Marchetto76
Messaggi: 3020
Iscritto il: sab mar 14, 2009 3:07 pm
Località: roma

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Marchetto76 »

Un po' di tempo fa... scrissi qualcosa su questo argomento (viewtopic.php?f=5&t=13200).
In breve, il mio intento era quello di ridare vita alla comunità aprendoci a nuove piattaforme (socia, chat di gruppo PUBBLICHE, etc etc) perchè a parte me che faccio i quiz sulle moto cesso che mi compro e poca altra roba, il forum è praticamente inusato, vista la velocità di scambio di informazioni e cazzeggio delle altre suddette piattaforme...
La risposta generalizzata fu che il forum era il ns fulcro e che sarebbe comunque dovuto rimanere sempre attivo.
Aperture verso altri modi di comunicare non ce ne sono state, continuiamo a chattare in vari gruppetti whatapp e altro....
L'xjr non ce l'ha quasi più nessuno, quindi credo che pian piano il forum vada a morire... (sempre che non mi compro altre shadow... :lol: ).
Ribadisco che il mi pensiero è, o che ci apriamo e coinvolgiamo nuove tecnologie e di conseguenza nuove persone, o che il forum rimane come memoria storica per chi ne avrà bisogno e continuiamo con le nostre chat più o meno private...
ImmagineImmagine Immagine

Avatar utente
ghostdog
Mega Moderatore
Messaggi: 10204
Iscritto il: lun lug 12, 2004 11:34 am
Località: Castelli Romani ma provengo da Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da ghostdog »

Marchetto76 ha scritto:
mer ott 28, 2020 2:19 pm
Un po' di tempo fa... scrissi qualcosa su questo argomento (viewtopic.php?f=5&t=13200).
In breve, il mio intento era quello di ridare vita alla comunità aprendoci a nuove piattaforme (socia, chat di gruppo PUBBLICHE, etc etc) perchè a parte me che faccio i quiz sulle moto cesso che mi compro e poca altra roba, il forum è praticamente inusato, vista la velocità di scambio di informazioni e cazzeggio delle altre suddette piattaforme...
La risposta generalizzata fu che il forum era il ns fulcro e che sarebbe comunque dovuto rimanere sempre attivo.
Aperture verso altri modi di comunicare non ce ne sono state, continuiamo a chattare in vari gruppetti whatapp e altro....
L'xjr non ce l'ha quasi più nessuno, quindi credo che pian piano il forum vada a morire... (sempre che non mi compro altre shadow... :lol: ).
Ribadisco che il mi pensiero è, o che ci apriamo e coinvolgiamo nuove tecnologie e di conseguenza nuove persone, o che il forum rimane come memoria storica per chi ne avrà bisogno e continuiamo con le nostre chat più o meno private...

continua a sfuggirmi perchè se uno non scrive sul forum dovrebbe scrivere su feisbuc.... :roll:

le varie ciattine su uozzapp e telegram e chi più ne ha più ne metta hanno già ampiamente fallito, se il rapporto messaggi/partecipanti fosse quello delle ciat ai raduni dovremmo essere 2500..... :whistle:

la verità è che ve siete rotti le palle de annà in moto(e ci può anche stare sia chiaro), e alla fine, gira che ti rigira, di che vuoi parlà in un forum di motociclisti?

anche quando ci si vede le discussioni più divertenti rimangono quelle inerenti a qualche cosa successa quando si era tutti - più o meno- in moto in qualche balorda avventura....togli questo e poi te rimane giusto qualche chiappa su qualche custom da mandare sulle ciat....

:mrgreen:
Immagine Immagine

Immagine




#IOSTOCONCIUCO

:syda: :syda: :syda: :syda: :syda:

Avatar utente
Vento&Adrenalina
Site Admin
Messaggi: 13002
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:00 am
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Vento&Adrenalina »

Sono contento che la discussione goda di alcuni importanti spunti di riflessione e sono certo che altri ne arriveranno. Da quello che leggo mi sembra che la discussione stia andando verso il perchè e per come si è arrivati a non avere un forum attivo come anni fa. A prescindere dall'opinione che ognuno ha, il mio messaggio era invece mirato a capire come gestire il futuro e a chi farlo gestire, considerando l'innegabile valore dei contenuti relativi alla XJR. I contenuti sul cazzeggio non andranno mai persi ma non fanno parte del bagaglio irrinunciabile del forum e sono ampiamente sostituiti da altri canali più immediati e meno indicati a raccogliere e rendere consultabili info che invece sono utili a chi possiede questo modello.

Non si riduce certo tutto ai costi di registrazione di dominio e raccolta dei fondi ma anche questo è un argomento importante e la mia richiesta va anche in questa direzione. Quindi se ci sono volontari si facciano avanti perchè saranno valutate tutte le opzioni. C'è bisogno di un avvicendamento tra gli attuali amministratori e i futuri, parlo per me stesso.

V&A
Immagine

MOTOCHIANINA 2019: https://youtu.be/EtPwo0zb5eI

Avatar utente
Marchetto76
Messaggi: 3020
Iscritto il: sab mar 14, 2009 3:07 pm
Località: roma

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Marchetto76 »

ghostdog ha scritto:
mer ott 28, 2020 2:48 pm
Marchetto76 ha scritto:
mer ott 28, 2020 2:19 pm
Un po' di tempo fa... scrissi qualcosa su questo argomento (viewtopic.php?f=5&t=13200).
In breve, il mio intento era quello di ridare vita alla comunità aprendoci a nuove piattaforme (socia, chat di gruppo PUBBLICHE, etc etc) perchè a parte me che faccio i quiz sulle moto cesso che mi compro e poca altra roba, il forum è praticamente inusato, vista la velocità di scambio di informazioni e cazzeggio delle altre suddette piattaforme...
La risposta generalizzata fu che il forum era il ns fulcro e che sarebbe comunque dovuto rimanere sempre attivo.
Aperture verso altri modi di comunicare non ce ne sono state, continuiamo a chattare in vari gruppetti whatapp e altro....
L'xjr non ce l'ha quasi più nessuno, quindi credo che pian piano il forum vada a morire... (sempre che non mi compro altre shadow... :lol: ).
Ribadisco che il mi pensiero è, o che ci apriamo e coinvolgiamo nuove tecnologie e di conseguenza nuove persone, o che il forum rimane come memoria storica per chi ne avrà bisogno e continuiamo con le nostre chat più o meno private...

continua a sfuggirmi perchè se uno non scrive sul forum dovrebbe scrivere su feisbuc.... :roll:

le varie ciattine su uozzapp e telegram e chi più ne ha più ne metta hanno già ampiamente fallito, se il rapporto messaggi/partecipanti fosse quello delle ciat ai raduni dovremmo essere 2500..... :whistle:

la verità è che ve siete rotti le palle de annà in moto(e ci può anche stare sia chiaro), e alla fine, gira che ti rigira, di che vuoi parlà in un forum di motociclisti?
anche quando ci si vede le discussioni più divertenti rimangono quelle inerenti a qualche cosa successa quando si era tutti - più o meno- in moto in qualche balorda avventura....togli questo e poi te rimane giusto qualche chiappa su qualche custom da mandare sulle ciat....

:mrgreen:
ti rispondo:

continua a sfuggirmi perchè se uno non scrive sul forum dovrebbe scrivere su feisbuc....

perchè per chi ce l'ha (parlo per me) è infinitamente più immediato di un forum per postare una foto o mettere un "mi piace" o fare una battuta, e perchè ci capiti cmq più volte al giorno per cazzeggio.. il forum è più macchinoso anche con topatolk e topatolk non lo conosce nessuno.


la verità è che ve siete rotti le palle de annà in moto(e ci può anche stare sia chiaro), e alla fine, gira che ti rigira, di che vuoi parlà in un forum di motociclisti?

ma secondo me non è questo, ma piuttosto che un forum è un mezzo specifico per parlare tecnicamete di un argomento...
come già scrissi in precedenza, io seguo forum della calibra, dell'850 etc e lì trovo tutte le informazioni e le guide, ma se devo postare la foto di un giro, chiedere un consiglio al volo su un ricambio, un negozio, un meccanico etc etc, vado nella pagina facebook e nel giro di pochi minuti qualcuno risponde....
Quella stessa risposta sul relativo forum, mi sarebbe data in tempi e modi diversi...


Per me il nodo fondamentale è che il forum nasceva e sopravviveva grazie al fatto che quasi tutti avevano l'xjr, avevamo meno "distrazioni" da altri mezzi di comunicazione, e quindi lì dentro vomitavamo cazzate e cose tecniche.
Adesso le cose tecniche sono finite (tranne i miei post!!! =)) ) e il cazzeggio ci viene 1000 volte meglio farle su uozzap.
Anche le foto dei giri vengono condivise sulle chat e non sul forum... (sempre tranne io che anche sul forum vi racconto delle mia cavalcate solitarie in sella al mio ferro!)

Ai raduni siamo quelli che siamo... se non entrano nuovi partecipanti, il numero non può che diminuire come è naturale che sia...
Oggi siamo un gruppo di amici ben affiatato, e non più dei membri di xjr.it, che proprio per questo ha perso appetibilità.
ImmagineImmagine Immagine

Avatar utente
Monez
Messaggi: 8429
Iscritto il: ven feb 26, 2010 12:09 am
Località: Mantova

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Monez »

La maledetta pandemia ci sta facendo vivere un tristissimo momento di difficoltà economica lavorativa per tutti.
Tutto è precario vigiamo eliminare con un colpo di grazia questo forum ⁉️Forum grazie al quale ci ha permesso di conoscersi di persona e andando oltre ad un nickname.

Io la XJR che abbiamo denominato LA CICCIONA la possiedo ancora.
Quest’anno (parlo personalmente) divieti e quant’altro non mi è stato possibile utilizzare la moto come ho sempre fatto è voi⁉️

All’ultimo incontro evento moto piadina ho aderito all’acquisto del gadget mascherina con contributo per sostenere il forum.

Io in sintesi non gradirei che questo forum venisse chiuso eliminato
Sarà che sono contro corrente e tendenza ma non tutto ciò che non è novità e moderno deve per forza essere cestinato.

Mi propongo come ho fatto da sempre a sostenere questo forum però non mi sarà possibile farlo da solo.

Mauro.
Immagine brucia le gomme non la tua anima e ama la tua moto

Avatar utente
Vento&Adrenalina
Site Admin
Messaggi: 13002
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:00 am
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Vento&Adrenalina »

Alt, nessuno vuole eliminare nulla...anzi. Solo che un forum senza vita è un forum inutile e che piano piano scompare.
Dopo quasi 20 anni passerei volentieri il compito di gestirlo a qualcuno che ha voglia di stare dietro alle poche ma fondamentali necessità di gestione e soprattutto di "animazione" che un forum necessita. Non basta scrivere cazzate, bisogna scrivere cose inerenti e utili a chi si collega sul forum, altrimenti per andare a bere una birra e sapere a che ora ci si vede per il giro in moto del we basta Whatsapp.
Hai ragione, una persona da sola non basta, e vorrei che fossero persone con la tua stessa passione per la XJR che portino avanti forum e utilità dello stesso.
Ho aperto questa discussione per confrontarci tutti insieme sul futuro di questa bella cosa che abbiamo messo insieme in tanti anni.
V&A
Immagine

MOTOCHIANINA 2019: https://youtu.be/EtPwo0zb5eI

bluck
Messaggi: 390
Iscritto il: dom lug 22, 2012 5:00 pm
Località: Bergamo

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da bluck »

Naaaaa, prima di chiudere, se a qualcuno è rimasta una xjr da vendere me lo dica. 😀 è stata la moto più bella che ho avuto e la prima che ho rimpianto di aver venduto. Se non ci sarà più il forum ok, ma lo spirito del desiderio di una moto come la xjr sotto le chiappe, rimane. Grazie a tutti e in bocca al lupo, qualsiasi decisione prendiate.

Avatar utente
torexjr1300
Messaggi: 3839
Iscritto il: mar feb 09, 2010 4:09 pm
Località: Golfo Aranci (MA SONO 100% TARANTINO)

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da torexjr1300 »

Le motivazioni sul futuro del forum espresse da Gianluca, sono valide e con un solido fondamento. Naturalmente, essendo rimaste nel gruppo pochissime XJR e, non avendo avuto la moto nessuna evoluzione se non quella estetica con l'ultima versione, le discussioni tecniche sono quasi del tutto sparite limitandoci esclusivamente a discussioni di carattere gogliardico prima e dopo di un incontro avvenuto per un raduno o una motopiadina o, sugli improbabili acquisti di Marchetto hihihihihihihihihihi....
Spero, che qualcuno di buona volontà e capacità, possa portare avanti il lavoro fatto dagli amministratori attuali che fino ad oggi hanno gestito tutto.
Se mai dovesse chiudere, mi auguro che si possa trovare un modo alternativo per continuare a mantenere i contatti e ad organizzare incontri che, a prescindere dalla tipologia di moto posseduta sono la parte più piacevole e divertente del forum.
Un saluto a tutti.
Tore
4 RUOTE SPOSTANO IL CORPO........2 MUOVONO L'ANIMA........ XJR PER SEMPRE
Immagine :syda:
Immagine :syda:

Avatar utente
Vento&Adrenalina
Site Admin
Messaggi: 13002
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:00 am
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Vento&Adrenalina »

Frequento a volte siti di moto d'epoca per avere info tecniche e nonostante quelle moto non sono più in produzione da 35 anni il forum è pieno di discussioni tecniche e non, quindi il punto non è che non fanno più la XJR...il punto è che quelli che ce l'hanno non partecipano alle discussioni oppure non hanno bisogno di informazioni tecniche, ma non credo affatto. Più semplicemente arrivano sul forum e trovano solo post datati e senza argomenti che abbiano un appeal tale da farli intervenire, partecipare, e divenire membri attivi. Io so quante persone ancora si iscrivono a settimana al forum e nonostante questi numeri siano positivi, non c'è quella spinta a partecipare attivamente. Da qui il mio messaggio per passare la palla a chi può avere ancora "IL FUOCO SACRO" della XJR e che possa dare un contributo innovativo al forum.

Ripeto che non serve il forum per tenerci in contatto da amici quali alcuni di noi sono ormai da tanti anni, quello si può fare in mille modi diversi.
Il forum deve essere interessante e utile altrimenti per quanto mi riguarda non ha senso che sia online. Di sicuro non ha senso per me starci dietro in questa situazione e in questo modo. Poi, sempre personalmente parlando, non ho la XJR da ormai così tanti anni che non ha senso che io continui a gestire sia la parte sociale che legale del forum.

Il mio messaggio parte come una riflessione su cosa fare, sono certo che troveremo una quadra ma se così non fosse io comunque voglio passare il testimone, quindi ragioniamoci.

V&A
Immagine

MOTOCHIANINA 2019: https://youtu.be/EtPwo0zb5eI

Avatar utente
freddie
Messaggi: 13
Iscritto il: gio giu 25, 2020 10:07 am

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da freddie »

Ciao a tutti! Io sono uno degli ultimi credo ad aver postato foto della mia cicciona 2005, l'ho comprata usata a Giugno e me ne sono innamorato come mai successo. Lo dico perchè oggi, dopo aver fatto 6000KM in 3 mesi, considero la cicciona una moto veramente versatile, bella, retrò e cmq potente per quello che debbo fare. Ci tengo a precisare che la mia cicciona è 100% originale e così resterà per sempre, non la venderò mai, troppo felice di averla (tenuta dal vecchio proprietario in modo maniacalmente impeccabile).
Ho avuto modo, da novello, di leggere i vari 3d del forum, ho visto che sono post vecchissimi ma molto interessanti, come diceva qui sopra qualcuno sono topics/dati che non andrebbero mai buttati o cancellati. Forse leggo poco perchè non sono interessato al tuning o a varie modifiche da fare sulla cicciona, e quindi a parte certe informazioni "utili" (cambio olio, catena, manutenzione standard) di altre info per ora non me ne farei nulla. Ho letto che esiste un Facebook dedicato alla XJR? Ma è un gruppo gestito da voi oppure da altre persone? Nel senso, è legato a questo forum? Perchè oggi i social vanno molto di più dei forums (andavano forse 15 anni fa...), più semplici da giocarci e da postare foto ecc.
quindi per tornare in topic, vista la passione che ci lega per la cicciona, sarebbe solo da fare un po' di "ordine" in questo forum e sito, oppure dirottare il tutto in una pagina FB se non esiste già. Oppure aprire un gruppo Wazzap tra i vari frequentatori assidui, magari di 1000 iscritti alla fine basterebbero 100. Ma ripeto, essendo nuovo qui, magari sbaglio.
Cmq viva la cicciona e viva le ciccione NON tunizzate!
Freddie / Udine

Avatar utente
Vento&Adrenalina
Site Admin
Messaggi: 13002
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:00 am
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Vento&Adrenalina »

Ciao Freddie
Il gruppo FB è gestito da un gruppo di persone che sono parte del gruppo storico di questo forum quindi direi siamo sempre noi. Io non me ne occupo perchè sono fuori dai social da un paio di anni però lo ritengo uno strumento utile come tutti gli altri. Alla fine dipende sempre da come li si utilizzano.
Mi fa piacere che qualcuno delle "nuova guardia" si affacci a questa discussione per dire la sua, era quello che speravo e che vorrei si ripetesse per le decine e decine di persone che in questi mesi ci hanno scritto per entrare a far parte del forum, dove siete ragazzi? Idee ben accette, anche se sono critiche. Io penso che si possa passare ad una fase due del forum, ma ci vuole condivisione e idee.
Devo ammettere che sono un po' sorpreso dell'assenza dei commenti dei miei amici, quelli che hanno utilizzato per più di un decennio questo forum e che forse non sono interessati a dire la loro, bo....forse ci stanno pensando :D
V&A
Immagine

MOTOCHIANINA 2019: https://youtu.be/EtPwo0zb5eI

Avatar utente
Discolo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun set 01, 2014 8:08 am
Località: Roma

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Discolo »

Avrei voluto rispondere dal primo messaggio di Gianluca (V&A) e dire la mia in proposito, ma ho preferito aspettare.
Io sono iscritto da circa 6 anni a questo forum, ho 56 anni e vado in moto dalla mia adolescenza.
Non capisco tutto di moto e ormai vado dal meccanico un po’ per evitare danni e un po’ perché sono stanco.
Ho una vita faticosissima, che non voglio raccontare a nessuno, ed il mio tempo libero è meno di zero, ma non per questo ho preferito comunque evitare di incontrarvi.
Ho anche partecipato pochissimo in modo attivo al forum, e ora provo a spiegare il motivo.
In varie occasioni, avrei voluto scrivere che, per il modo in cui era condotto, il forum sarebbe stato destinato alla sua prematura scomparsa, ma ho sempre preferito evitarlo per non innescare un attacco del gruppo verso la mia voce “fuori dal coro”.
Le critiche sono utili se vengono ascoltate. Attaccare la critica per la difesa della propria posizione genera una disputa inutile che passivamente osserviamo quotidianamente nel nostro momento storico, nella politica, nei media, …
Non sono necessari i nomi (chi ha memoria non dovrebbe chiederli), ma ricordo le ammonizioni fino a far sentire non più accettato qualche utente, in una dimostrazione più di muscoli che di intelligenza.
Pertanto, non ho ritenuto necessario innescare polemiche che avrebbero visto soltanto la strenua difesa di un atteggiamento tradizionale.
Non ho riscontrato una vostra capacità di inclusione e vi ho visto spesso autocelebrarvi in una gestione piramidale composta da una manciata di nomi all’apice, esposti in una vetrina per mostrare ciascuno la propria intelligenza, o la sopraffina conoscenza tecnica, o il velato benessere materiale.
Il forum XJR.IT io lo vedo così e non sarà subissandomi di insulti che troverà la salvezza.
Le domande relative alla mia XJR del ’99 hanno trovato risposta da meccanici, gommisti ed altri.
Da circa un mese la cicci, che mi ha accompagnato per circa 40 mila chilometri per 12 mesi all’anno, ha trovato ospitalità in un altro garage, però continuo a visitare il forum, ad esempio per seguire il progetto di Marchetto a cui faccio i complimenti, ma sono i contenuti a mancare per quante piattaforme si immagini di migrare …

Rispondi