Quale futuro per XJR.IT

Messaggi Importanti dagli Amministratori
Aldo
Messaggi: 758
Iscritto il: gio mar 26, 2009 11:46 pm
Località: Molise

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Aldo »


Avatar utente
Vento&Adrenalina
Site Admin
Messaggi: 13002
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:00 am
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Vento&Adrenalina »

Cari tutti buongiorno.
Sono molto contento di rileggervi per più di due righe, mi ha dato veramente una bella sensazione di flashback. :ivOKKEY:
Sono daccordo con molti dei vostri commenti, sul come, sul perchè, su cosa fare e come, etc etc.

Mario ho apprezzato molto il tuo intervento, è l'immagine dell'utente tipo di XJR di qualche anno fa e sono daccordo con te che chi, di sua sponte, non ha nulla da dire sulla XJR, può sempre (se ha voglia ovviamente) scrivere delle sue attuali passioni motociclistiche, le aree apposite ci sono e personalmente le ho utilizzate per parlare delle mie.

Faccio un altro esempio o pratico. Ieri hanno presentato la Multistrada V4, moto che personalmente mi ha molto incuriosito e così stamattina volendo commentare le prime impressioni ho avuto l'istinto di farlo sul forum XJR e non sul forum della Multistrada dove probabilmente ne stanno parlando da ore e con molto interesse di tutti gli scriventi. Io invece avrei voluto, e non è detto che non lo farò, parlarne qui con voi, perchè? Perchè questa è la mia famiglia motociclistica...Allo stesso modo ho scritto qui delle mie passioni enduristiche e pochissimo su altri forum, stesso motivo. Per discussioni come queste le chat sono strumenti inadatti, grazie al cielo.

Sono inoltre daccordo su chi scrive che ci vogliono persone che arrivano la mattina e hanno voglia e anche interesse personale di immettere contenuti sulla XJR, quindi non possono che essere nuovi proprietari o vecchi ma ancora interessati a dire la loro sulla XJR. Concordo anche sul mettere a posto il forum creando messaggi di accoglienza e coinvolgimento per i nuovi arrivati, e lo ripeto, ci sono nuovi iscritti tutte le settimane anche se voi non li vedete quindi gente che legge ce n'è, fidatevi. Vanno invogliati....ed è qui che ho chiesto di passare il testimone, perchè io non mi sento invogliato a scrivere di XJR, ma posso contribuire con il resto (vedi esempi sopra) e posso comunque stimolare la discussione o tirare fuori dal cilindro della memoria qualche info sulla XJR quando mi viene richiesta....quindi serve per prima cosa un Amministratore nuovo e un piano di rilancio della comunicazione e della pulizia del forum. Serve, come scive Lab66, che gli argomenti tecnici tornino in primo piano nelle loro sezioni e tornino ad avere le foto (sono scomparse perchè il forum consente solo link a pagine esterne e quelle pagine sono state chiuse negli anni dai rispettivi providers). Questo è un altro limite, ci vuole un forum dove io posso postare un foto dal mio hard disk, con limite di spazio e dimensioni ovviamente, ma è uno strumento assolutamente potente e la cui assenza limita molto chi vuole mettere una foto in un argomento tecnico o goliardico... come si fa? Php lo consente?

Di Telegram so che è uno strimento molto potente ma non ne conosco le potenzialità, sulla pubblicità in passato abbiamo sempre voluto essere liberi ma se farla entrare nel forum può migliorare la partecipazione allora va valutato un cambio di rotta. Se invece serve solo per pagare il forum, allora con i costi attuali possiamo continuare a farcela con le donazioni volontarie come fatto fin qui. ovvio che se si comprano funzioni come quella citata sopra allora il costo dell'account forum salirà e potrebbe essere una scelta obbligata...

Abbiamo diversi spunti su cui continuare a ragionare. La mia opinione è che la priorità attuale è identificare il gruppo di lavoro che vuole fare.
V&A
Immagine

MOTOCHIANINA 2019: https://youtu.be/EtPwo0zb5eI

Avatar utente
Marchetto76
Messaggi: 3020
Iscritto il: sab mar 14, 2009 3:07 pm
Località: roma

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Marchetto76 »

Apprezzo anche io e molto, l'intervento di Mario, in effetti è quello che io tutt'oggi ancora faccio, accendo il pc, apro la posta, repubblica.it e xjr.it... :D
Lo lascio lì... in basso sulla barra e ogni tanto refresho per vedere se ci sono risposte o nuovi argomenti...lo faccio ormai da 11 anni... è quasi automatico.
Premetto un attimo che i discorsi sono 2, in primis l'esigenza di Gianluca di cambiare la sua veste all'interno del forum, da gestore a utente/moderatore e questa decisione è più che rispettabile. Credo che chi abbia ancora l'xjr tra di noi (e per fortuna ci sono ancora) possa fare un piccolo sforzo e prendere il "vessillo".
Poi c'è il discorso di come e se sia possibile rivitalizzare il forum.
Qui le idee sono molte:
Capisco Lello e Ugo sul fatto che il forum come tipo di strumento di aggregazione sia ormai "datato", e che le chat siano per un gruppo di amici il mezzo ideale per cazzeggiare.
Per esempio oggi ,per citare il post di Gianluca, è stato preferito postare il link della nuova multistrada su telegram capitolino, piuttosto che aprire un post sul forum e coinvolgere altri utenti, nulla da rimproverare, l'ho fatto anche io decine di volte.
Capisco Discolo, anche io in alcune situazioni (sebbene vi conosco e vi voglio bene) ho avuto la "sensazione" di un circolo chiuso, ma questo (come ho già detto in passato) secondo me è dovuto al fatto che ormai ci conosciamo davvero tanto e che la "confidenza" che usiamo tra noi può essere non sempre capita e rende difficile l'inserimento di nuovi.
Capisco tutti quelli che (me compreso) affermano che il forum debba comunque sempre rimanere, perchè (e su questo vince su tutte le altre forme di comunicazione) il "format forum" funziona benissimo per tutti gli aspetti tecnici ed è facile da consultare.
Ribadisco che se l'intento è tenere vivo il forum, necessariamente bisogna aumentare il numero di iscritti, e fare in modo che questi iscritti (che come dice Gianluca aumentano sempre) scrivano qualcosina e partecipino attivamente.
Per aumentare gli iscritti continuo a dire che bisogna allargarsi ad altre piattaforme, per far si che iscrivano, magari si potrebbe rendere obbligatorio (a livello software) che senza un primo post di presentazione, non si possa accedere ai contenuti. Questo non per essere stronzi, ma perchè magari presentandosi e ricevendo risposte di saluto, si comincia a tessere un minimo rapporto di confidenza che potrebbe portare a qualcosa.

Un ultimo appunto...Mario.. sono a quota 39... non ci sperare... arrivo! :twisted:
ImmagineImmagine Immagine

Avatar utente
papy
Messaggi: 10778
Iscritto il: ven giu 25, 2004 1:59 pm
Località: roma

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da papy »

Il circolo chiuso si apre se inizi a frequentare le persone.
Ci sono stati periodi in cui si organizzavano cene quasi tutte le settimane e anche in altre regioni, oltre a noi.
Se non si trova mai il tempo di partecipare ad un evento, a una cena, a un incontro, non si può, secondo il mio modesto parere, affermare che questi somiglino a circoli chiusi.
Sono circoli che non vuoi, giustissimamente, frequentare.
Ma io so' vecchio e rompicojoni...
Il punto non è quante volte ti buttano giù, ma quanto tempo ci metti a rialzarti.

Immagine

Avatar utente
torexjr1300
Messaggi: 3839
Iscritto il: mar feb 09, 2010 4:09 pm
Località: Golfo Aranci (MA SONO 100% TARANTINO)

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da torexjr1300 »

papy ha scritto:
gio nov 05, 2020 4:52 pm
Il circolo chiuso si apre se inizi a frequentare le persone.
Ci sono stati periodi in cui si organizzavano cene quasi tutte le settimane e anche in altre regioni, oltre a noi.
Se non si trova mai il tempo di partecipare ad un evento, a una cena, a un incontro, non si può, secondo il mio modesto parere, affermare che questi somiglino a circoli chiusi.
Sono circoli che non vuoi, giustissimamente, frequentare.
Ma io so' vecchio e rompicojoni...
E cosa più grave. Tifoso della Roma :doh: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivBRINDIAMO:
4 RUOTE SPOSTANO IL CORPO........2 MUOVONO L'ANIMA........ XJR PER SEMPRE
Immagine :syda:
Immagine :syda:

Avatar utente
taeniura74
Messaggi: 1826
Iscritto il: ven feb 12, 2010 7:14 am
Località: Regione Salento

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da taeniura74 »

Io, tempo addietro, facevo parte di un gruppo che gestiva un piccolo forum...si decise di aprirlo, proprio per aumentare il bacino d'utenza, ad altri tipi di "format", diciamo più moderni, tipo Telegram per intenderci...beh,non sortii affatto gli effetti voluti, anzi...

Questa, nel mio piccolo, la mia esperienza a riguardo...
"Ogni singola vita porta con se l'eternità"

Avatar utente
papy
Messaggi: 10778
Iscritto il: ven giu 25, 2004 1:59 pm
Località: roma

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da papy »

torexjr1300 ha scritto:
gio nov 05, 2020 4:59 pm
papy ha scritto:
gio nov 05, 2020 4:52 pm
Il circolo chiuso si apre se inizi a frequentare le persone.
Ci sono stati periodi in cui si organizzavano cene quasi tutte le settimane e anche in altre regioni, oltre a noi.
Se non si trova mai il tempo di partecipare ad un evento, a una cena, a un incontro, non si può, secondo il mio modesto parere, affermare che questi somiglino a circoli chiusi.
Sono circoli che non vuoi, giustissimamente, frequentare.
Ma io so' vecchio e rompicojoni...
E cosa più grave. Tifoso della Roma :doh: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivBRINDIAMO:
:ivBRINDIAMO:
Il punto non è quante volte ti buttano giù, ma quanto tempo ci metti a rialzarti.

Immagine

Avatar utente
ghostdog
Mega Moderatore
Messaggi: 10204
Iscritto il: lun lug 12, 2004 11:34 am
Località: Castelli Romani ma provengo da Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da ghostdog »

papy ha scritto:
gio nov 05, 2020 4:52 pm
Il circolo chiuso si apre se inizi a frequentare le persone.
Ci sono stati periodi in cui si organizzavano cene quasi tutte le settimane e anche in altre regioni, oltre a noi.
Se non si trova mai il tempo di partecipare ad un evento, a una cena, a un incontro, non si può, secondo il mio modesto parere, affermare che questi somiglino a circoli chiusi.
Sono circoli che non vuoi, giustissimamente, frequentare.
Ma io so' vecchio e rompicojoni...

su questo punto sono d'accordo al 100%...

Vieni una volta, poi dici o pensi che siamo stronzi e ciaone, il beneficio del dubbio però bisogna concederlo reciprocamente...

:mrgreen:
Immagine Immagine

Immagine




#IOSTOCONCIUCO

:syda: :syda: :syda: :syda: :syda:

Avatar utente
ghostdog
Mega Moderatore
Messaggi: 10204
Iscritto il: lun lug 12, 2004 11:34 am
Località: Castelli Romani ma provengo da Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da ghostdog »

taeniura74 ha scritto:
gio nov 05, 2020 5:05 pm
Io, tempo addietro, facevo parte di un gruppo che gestiva un piccolo forum...si decise di aprirlo, proprio per aumentare il bacino d'utenza, ad altri tipi di "format", diciamo più moderni, tipo Telegram per intenderci...beh,non sortii affatto gli effetti voluti, anzi...

Questa, nel mio piccolo, la mia esperienza a riguardo...
d'accordissimo, le chat vanno bene per il cazzeggio spot.... Ma con lo stessa facilità con cui si ride e si cazzeggia su una chat altrettanto facilmente passa e si dimentica.... Ecco, quello che rimane ineguagliato del forum è la sua capacità di essere memoria.... E personalmente credo che avere la possibilità di andare a ripescare cose così indietro nel tempo sia una cosa da custodire gelosamente....

E, ribadisco, rimane il minimo comune denominatore per tutti....


Ma tutto questo andrà perduto.... Come lacrime... Nella pioggia.....



:mrgreen:
Immagine Immagine

Immagine




#IOSTOCONCIUCO

:syda: :syda: :syda: :syda: :syda:

Avatar utente
TBone
Messaggi: 2612
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:40 pm
Località: Sant' Ilario d' Enza (RE)
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da TBone »

Va beh dai, anche io la XJR ce l'ho ancora e mi metto a disposizione.

Questa cosa degli incontri credo anche io sia fondamentale. Anzi, bisognerebbe organizzare incontri, anche territoriali, più spesso, anche uscite in giornata. Ovviamente sarà complicato organizzare un'uscita tra me e Aldo di una giornata ma tra me e altri Tortellini sì. Magari la gente vede movimento e si affaccia. Un po' come fanno i romani. Fare un po' più "pubblicità" sul forum anziché scrivere delle uscite solo su Whatsapp. No?!
Io predico bene e razzolo male perché poi non ho tempo di partecipare ai raduni...

Anche la questione delle foto sul forum è da valutare. Se non c'è il Monez a spiegare come postarle è un casino...Facciamo un preventivo per capire di che cifre si tratta ed eventualmente mettiamo 2 banner pubblicitari. Tanto poi verranno fuori gli stessi annunci che escono in tutti gli altri siti.





Valentino (XJR1300 - FJR1300)

Valentino
XJR1300 2006 - FJR1300 2019

Avatar utente
Marchetto76
Messaggi: 3020
Iscritto il: sab mar 14, 2009 3:07 pm
Località: roma

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Marchetto76 »

Per rispondere a Lello e a Claudio:

E' chiaro che per entrare in confidenza con i membri del forum, bisogna conoscerli di persona, ma magari un utente è lontano da roma, da bologna o dal veneto... o magari prima di venire di persona c'è prima un tempo "fisiologico" di scambio di post solo sul forum...
Faccio parte del forum della 500 dal 2001, ci ho scritto un sacco di volte eppure credo che avrò fatto un paio di uscite al massimo...si può essere un utente del forum anche non essendo un frequentatore credo, no?
Magari queste sensazioni (giuste o sbagliate che siano) sono solo frutto del fatto che "scrivendo e leggendo" non si riesce a trasmettere e capire il "tono" di quello che si vuole dire, o forse (come già ho detto) sono il frutto del nostro modo sempre confidenziale di parlarci...

Vi ripeto, vi conosco tutti e so che persone meravigliose siete, ma credo che se si muove una critica, di fronte ad essa, si può far finta di nulla e ignorarla o fermarsi a ragionare, e io ci sto ragionando tutto qui.
ImmagineImmagine Immagine

Avatar utente
Vento&Adrenalina
Site Admin
Messaggi: 13002
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:00 am
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Vento&Adrenalina »

@ Marchetto
Per esempio oggi ,per citare il post di Gianluca, è stato preferito postare il link della nuova multistrada su telegram capitolino, piuttosto che aprire un post sul forum e coinvolgere altri utenti, nulla da rimproverare, l'ho fatto anche io decine di volte.
è vero, ma sulla chat ho scritto solo poche righe e invece sul forum avremmo tessuto una bella discussione, anzi ho visto ora che ci sono nuovi commenti sull'apposito topic qui nel forum, ora quindi vado a leggermeli e appena trovo tempo rispondo...ecco per esempio questo è un aspetto della pagina web del forum che nessun altro supporto ha. Posso rispondere e commentare in quel post sia oggi sia tra 5gg, non andrà perso. Nella chat o su FB è molto più dispersivo quindi su questo un forum è imbattibile, serve solo tornare ogni tanto ad usarlo, se si ha qualcosa da dire ovviamente.

Per i commenti negativi di Discolo, rispetto la sua opinione e sono proprio io che l'ho chiesta aprendo questo topic. Non sono daccordo sul suo giudizio ma ne faccio tesoro per evitare che qualcuno con il suo stesso approccio (secondo me superficiale) possa farsi la stessa idea. Non mi interessa fare polemica, mi interessa provare a fare meglio anche con i suoi commenti, poi non si può essere tutti amici e innamorarsi a prima lettura, e per fortuna :ivOKKEY:

Per il resto che dire...quanto sono contento di essere su queste pagine e rileggervi? ahhh voi non lo sapete ma lo sono un sacco! :ivOKKEY:
V&A
Immagine

MOTOCHIANINA 2019: https://youtu.be/EtPwo0zb5eI

Danilop
Messaggi: 6
Iscritto il: mer nov 04, 2020 9:49 pm

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Danilop »

Per quel che vale: io sono l'ultimo arrivato ma mi dispiacerebbe chiudere la porta :D A parte gli scherzi, la lettura di questo forum, negli scorsi anni, mi ha aiutato parecchio nella decisione prima e nella scelta poi di prendere una XJR e verso quale modello orientarmi. Anche i difettucci che ho trovato me li aspettavo già e avevo già un'idea di come risolverli. Su FB & Co.,come hanno detto altri, l'interazione è veloce, ma si perde la storia. Poi se c'è qualcuno di Genova e dintorni, passato questo periodaccio, una birra la sera e un'uscita nel fine settimana si fa volentieri.

Avatar utente
ilpolsodied
Messaggi: 7260
Iscritto il: mer ott 15, 2008 7:34 pm
Località: treviso

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da ilpolsodied »

per specificare, io nel forum mercedes non ci metto più piede perchè prima mi chiedi (diciamo che è un obbligo) di presentarmi come prima cosa e poi non ricevo nemmeno un saluto... il problema non è pagare i 15/20 euro per vedere l'area tecnica, le guide, ecc...
noto in tanti posti che ci sono aree non aperte a tutti.
chiaro che se a tutti va bene partecipare come in passato, anche se non utilizzano più il forum, meglio.
ma io l'area tecnica la chiuderei comunque. a chi è interessato, si iscrive si presenta, partecipa al forum con un po' di messaggi (diciamo una decina), fai una donazione ridicola di 1 euro tramite paypal, e ti si apre l'area tecnica.
credo che non sia l'euro il problema.
ma cerchiamo di far sì che uno inizi a scrivere, che abbia voglia di arrivare a poter visionare l'area tecnica e, come con le ciliegie, si spera che un messaggio tiri l'altro...
comunque io sono aperto a tutto...
bisogna sicuramente partire con qualcosa, e poi nessuno ci vieta di cambiare o modificare.
un abbraccio
luca

Sono sempre a disposizione per gli AMICI di XJR.IT

"Siempre te ricordare. Perdona por haber discutigo contigo"

"Se non hai paura di perdere, non meriti di vincere!"

Avatar utente
Vento&Adrenalina
Site Admin
Messaggi: 13002
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:00 am
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale futuro per XJR.IT

Messaggio da Vento&Adrenalina »

Polso ma che mi stai diventando saggio e riflessivo? Hai dato la password del forum ai tuoi figlioli o sei tu a scrivere? :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :ivHIHIHI:
Scherzi a parte concordo su diverse cose che hai scritto, iniziamo a lavorare sulle cose prioritarie e poi vediamo i resto.
V&A
Immagine

MOTOCHIANINA 2019: https://youtu.be/EtPwo0zb5eI

Rispondi