Manutenzione Forcelle

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » mar mar 29, 2011 10:28 am

signori, inserirò alla fine questa procedura nelle guide, come al solito farò passare un po di tempo ed alla fine depurerò la stessa da eventuali commenti non utili, chiedo scusa di questo ma per avere un servizio il più possibile utile è necessario...

grazie a tutti

Avatar utente
ilpolsodied
Messaggi: 7174
Iscritto il: mer ott 15, 2008 6:34 pm
Località: treviso

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da ilpolsodied » mar mar 29, 2011 2:00 pm

bravo!
luca

Sono sempre a disposizione per gli AMICI di XJR.IT

"Siempre te ricordare. Perdona por haber discutigo contigo"

"Se non hai paura di perdere, non meriti di vincere!"

Avatar utente
Lo zio
Messaggi: 422
Iscritto il: gio dic 17, 2009 5:06 pm
Località: Termoli (CB)

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Lo zio » ven apr 01, 2011 8:40 am

Bravissimo Max!come sempre chiaro e professionale!serve anche a me questa guida, devo appunto fare lo stesso lavoro.Anche se non è la stessa forcella credo che i componenti siano pressappoco simili.
:ivAPPLAUSI: :ivAPPLAUSI: :ivAPPLAUSI: :ivAPPLAUSI: :ivAPPLAUSI: :ivAPPLAUSI:
Lucio.

Avatar utente
Lo zio
Messaggi: 422
Iscritto il: gio dic 17, 2009 5:06 pm
Località: Termoli (CB)

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Lo zio » ven apr 08, 2011 10:12 am

grazie Lia!!!
oggi pomeriggio dovrei rimontare il tutto.
:D :D :D
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Lucio.

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » ven apr 08, 2011 11:50 am

io ho completato ieri... nel pomeriggio resoconto

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » ven apr 08, 2011 3:16 pm

RIMONTAGGIO DELLE FORCELLE

attrezzatura particolare necessaria: attrezzo trattieni pompante e battitore calibrato per paraolio (sopranominato l'omino che ride :ivHIHIHI: :ivHIHIHI: :mrgreen: :mrgreen: )

eseguire il rimontaggio in ordine inverso rispetto allo smontaggio, partendo cioè dallo stelo, inserendo il pompante, ed inserendo lo stelo nel fodero della forcella, badate bene ad inserire tutti i distanzialini spessori e mollette al loro posto.

prima di operare il montaggio ho posto una certa quantità d'olio per forcelle su tutti i componenti, spalmando bene le superfici, questa operazione è facoltativa ma altamente consigliata, infatti le guide sono realizzate in materiale autolubrificante ma lavorano normalmente lubrificate dallo stesso olio presente all'interno della forcella.

Immagine

Immagine

fatto questo inserire la vite inferiore che tiene fermo il pompante, non è necessario avvitarla tutta, bastano 4/5 giri, in modo che tengano ferno sulò fondo della forcella il pompante, a questo punto dobbiamo inserire la guida superiore il paraolio l'anello di fermo ed il parapolvere.

Immagine

a questo scopo mi sono costruito un attrezzo, ricavato da un tondo di alluminio piuttosto massiccio e forato, il diametro interno è di 43,10/43,15 mm, ovvero con 1 /1,5 decimi di tolleranza rispetto al diametro dello stelo (circa 43mm), calzando questo attrezzo sullo stelo ed utilizzandolo come maglio avrò la possibilità di inserire perfettamente sia la guida che il paraolio, per fare questo ho dovuto portare il diametro esterno dell'attrezzo a circa 53mm che entrasse nel fodero e che battesse direttamente sulla guida.

Immagine

inserire la guida è stato "istantaneo" e sicuro!

Immagine

Immagine

montare anche la seconda forcella ed inserire la guida.

per l'inserimento del paraolio, è stato necessario modificare nuovamente l'attrezzo data la forma del paraolio, se non avessi modificato il profilo di battuta dell'attrezzo, esso avrebbe distrutto il labbro di tenuta del paraloio, notate la fotografia, l'attrezzo non avrebbe inciso sulla parte piana del paraolio ma direttamente sul labbro:

Immagine

Immagine

scaricando il diametro interno fino a raggiungere i 50mm l'attrezzo ha potuto battere sulla parte piana del paraolio spingendolo in sede senza problemi.

Immagine

Immagine

prima di inserire il paraolio in sede ho dato una bella piluta allo stelo togliendo tutto l'eventuale sporco in modo da non intrappolarlo nel fodero, fatto questo ho inserito il paraolio molto velocemente ed in sicurezza.
Ricordatevi di inserire l'anello di spessoramento tra guida e paraolio.

Immagine

il paraolio andrà a battuta sul fondo scoprendo la cava sulla parete laterale del fodero, inserire l'anello di fermo nella cava, pulire nuovamente lo stelo ed inserire a pressione il parapolvere.

a questo punto sdraiare la forcella ed inserire nello stelo l'attrezzo trattieni pompante, estrarre la vite inferiore precedentemente inserita e bagnare il filetto nel frenafiletti.

Immagine

inserire nuovamente la vite ed avvitarla fino in fondo tirandola moderatamente facendo leva tra l'attrezzo e la chiave a brugola.
non sarà necessario tirare molto, il frenafiletto eviterà lo svitamento e la tenuta in rame eviterà il trafilamento dell'olio.

Immagine

a questo punto riempire d'olio la forcella, con quantità prevista dalla casa, ed al livello prescritto, nel caso della cicci '99 538CC e 137mm dallo spigolo stelo al livello dell'olio.

purtroppo non sarà sufficiente la classica confezione da 1 L di olio ma dovrete comperarne 2, magia del marketing! :roll:

ultima e più delicata fase è l'inserimento della molla e la chiusura dello stelo con l'apposito tappo, fermare lo stelo della forcella nella morsa usando dei pezzi di legno per non rovinare la superfice, avete appeta riempito d'olio quindi la posizione sarà leggermente invclinata.
L'inserimento del tappo non è cosa semplice, bisogna vincere la resistenza della molla ed allo stesso tempo avvitare il tappo, e con il mollone che abbiamo è molto pericoloso, si rischia di strappare il delicato filetto del tappo, che è anche in alluminio.
seguite il mio metodo che è abbastanza sicuro:
vi servirà una chiave a cricchetto con bussola da 19 ed un pezzo di legno, posizionatevi come in foto, il pezzo di legno servirà a fare la forza per vincere la molla posizionandolo sul petto, la mano destra muoverà il tappo e la mano sinistra andrà a prendere lo stelo permettendovi di fare la forza adeguata.

Immagine

Immagine

il montaggio del tappo risulterà facile e sicuro.

completata anche la seconda forcella pulire bene gli steli e procedere al montaggio sulle pistre della moto...

il gioco è fatto :ivOKKEY:

Avatar utente
rockrider81
Messaggi: 121
Iscritto il: mar ott 24, 2017 2:07 pm
Località: Mira (VE)
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da rockrider81 » mar gen 30, 2018 9:11 pm

:ivAPPLAUSI: :ivAPPLAUSI:
Ottima guida !!!!!!!!!!!!!!!
Mi ha chiarito non pochi dubbi

Peccato che non riesco a vedere tutte le foto :(( :eusa-shifty: :wtf: come mai ?

Si può fare qualcosa per ripristinarle ? :roll:

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » ven feb 02, 2018 6:46 pm

eccomi....ho tutte le foto da qualche parte sicuramente.... con calma mi rileggo tutto visto che di tempo ne è passato parecchio e pure di moto nel garage...

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » ven feb 02, 2018 7:09 pm

ho ritrovato tutte le foto...le ripubblico tutte insieme sarà cura del lettore ritrovarle nel contesto, buona manutenzione forcelle!!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

più tardi le altre...

Avatar utente
rockrider81
Messaggi: 121
Iscritto il: mar ott 24, 2017 2:07 pm
Località: Mira (VE)
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da rockrider81 » ven feb 02, 2018 8:55 pm

Fantastico !!! ^:)^
Ti ringrazio tantissimo, ...
Ho già preparato l'attrezzo col il dado :-bd

Avatar utente
rockrider81
Messaggi: 121
Iscritto il: mar ott 24, 2017 2:07 pm
Località: Mira (VE)
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da rockrider81 » ven feb 02, 2018 8:55 pm

.....
Ultima modifica di rockrider81 il ven feb 02, 2018 11:10 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » ven feb 02, 2018 9:09 pm

eccolo qui:

Immagine

Immagine

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » ven feb 02, 2018 9:13 pm

ed ecco le altre foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » ven feb 02, 2018 9:17 pm

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Liaracing
Messaggi: 6001
Iscritto il: mar feb 13, 2007 11:05 pm
Località: Varese
Contatta:

Re: Manutenzione Forcelle

Messaggio da Liaracing » ven feb 02, 2018 9:20 pm

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

quanto era bella la mia ciccia!!!! che bei ricordi!!!

buona manutenzione a tutti!!!

Rispondi